Villa del Cigliano: “Crostini Toscani e Vin Santo Cigliano”

Le ricette della tradizione Toscana in una delle culle del Chianti

banner2
Ho avuto modo di assaggiare questo delizioso piatto della tradizione toscana nella bellissima cucina di Anna Maccaferri Montecchi a Villa del Cigliano, durante la mia prima visita in cantina. Ho personalmente “goduto” di questo riuscitissimo abbinamento: paté toscano e Vin Santo Cigliano. Anna e suo figlio Niccolò mi hanno spiegato come il loro Vin Santo sia prodotto in maniera tradizionale il che vuol dire non esagerando con il livello zuccherino e mantenendo un’impeccabile acidità che rende il Vin Santo Cigliano particolarmente adatto per questa intrigante ricetta. Ecco dunque gli ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr. di fegatini di pollo
  • 50 gr. di capperi sott’aceto
  • Mezza tazza di brodo
  • Mezzo bicchiere di Vin Santo
  • 1 cipolla rossa media
  • 2 o 3 acciughe sott’olio
  • Olio extravergine d’oliva

Lavate i fegatini privandoli dove è il caso del fiele, sciacquateli e asciugateli. Fate soffriggere in una padella un generoso fondo d’olio con la cipolla tritata finemente. Mentre la cipolla rosola, aggiungete i fegatini e lasciateli scottare fino a quando non vi sembreranno pronti per essere insaporiti con il mezzo bicchiere di Vin Santo. Lasciate cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti, aggiungendo, quando occorre, un poco di acqua. Quando saranno cotti tritateli nel mixer fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Crostini toscani
Quando tritate i fegatini nel mixer fate attenzione a unire anche il liquido di cottura ed aggiungere anche un po’ d’olio. Nel mixer aggiungete anche i capperi e le acciughe. Servite i crostini utilizzando rigorosamente pane toscano abbrustolito ed inumidito con pochissimo brodo. Gustate il tutto sorseggiando il Vin Santo Cigliano!

Villa del Cigliano (www.villadelcigliano.it) Via Cigliano 17 – 50026 San Casciano Val di Pesa, Firenze (google map)

progetto_button

Leave a Reply