Venosa: “U Scurzarèz, ovvero colazione in vigna”

1_venosa
La vendemmia è ormai conclusa a Notarchirico, nella vigna di Francesco Paolo Gammone, socio della Cantina di Venosa, ma le immagini di queste belle, faticose giornate è ancora viva.
2_venosa
Sono tutti in vigna a dare una mano!
3_venosa
Lavorare va bene ma ci vorrà anche di che sostenersi!
4_venosa
E così durante la vendemmia anche la colazione diventa un momento carico di suggestione
5_venosa
“U Scurzarèz” è il pane privato della mollica e riempito di “peperoni e pomodori” che va accompagnato, chiaramente, con Aglianico del Vulture. Odori e sapori che si mescolano con la storia.
6_venosa
Eccolo Francesco Paolo Gammone, terzo da sinistra, sorridente nel giorno della vendemmia; con il suo lavoro è riuscito ad ottenere il risultato sperato. Splendide uve che verranno lavorate per ottenere il nobile Aglianico del Vulture Doc della Cantina di Venosa. In lontananza si intravede il massiccio del Vulture che da il nome alla doc.
Cantina di Venosa (www.cantinadivenosa.it) Via Appia, Venosa, Potenza (google map)

progetto_button

Leave a Reply