Unmaredivino: “Una festa campestre a San Marco”

1
A circa tre chilometri e mezzo dalla cittadina di Berchidda, si incontra la chiesa campestre di San Marco, risalente presumibilmente al XIII secolo.
2
Presso questa chiesa, il 25 aprile di ogni anno, si svolge la festa di San Marco, la prima della stagione, una festa campestre con pranzo all’aperto allietato da varie manifestazioni popolari. A sinistra, nella foto sopra, il Monte Acuto, a destra si intravede uno scorcio del Monte Limbara.
3
Ancora una foto con il Monte Acuto nello sfondo. Gioacchino Sini ci fa notare come tutto intorno non si veda una vigna. Eppure siamo in terra di vigneti! In realtà, ci dice ancora, basta spostarsi di mille metri, a destra, ai piedi del paese di Berchidda, per trovarci nella zona dei vigneti storici di Berchidda dove la vigna piu grande è di 1 ha e la più piccola anche di 1000 mq : “ma a Berchidda tutti hanno un pezzo di vigna, per farsi il vino in casa”.

4_

La tradizionale Zuppa Berchiddese (credit www.mondodelgusto.it)

Durante questa festa viene servita la tradizionale Zuppa Berchiddese e la pecora bollita, piatti tipici della realtà contadina locale. Andiamo quindi alla ricerca di chi ci possa raccontare in cosa consiste la Zuppa Berchiddese…continuate a seguirci e lo scoprirete!

Unmaredivino (www.unmaredivino.it) Via C. Alberto Dalla Chiesa, 9 – 07022 Berchidda, Olbia-Tempio (google map)

progetto_button

Leave a Reply