Santo Iolo: “Anno Domini 168”

1
“Mi chiamo Caius Julius Popilius, e un giorno del mese di maggio, partito da Roma e viaggiando lungo la via Flaminia, mi sono fermato nella bella Ocriculum, sulle sponde del Tevere. Entrato nella porta della città, sono giunto ad un imponente Anfiteatro, dove alcuni gladiatori si allenavano tra urla indescrivibili. Sono entrato poi nelle Terme di Julius Julianus, dal meraviglioso pavimento in mosaico, quindi, affamato, mi sono fermato nella taverna Tiber, lungo il fiume Tevere. Ho gustato formaggio fresco dei pastori, vino rosso dolce e potente e focaccia con l’olio della vicina Sabina, che qui giunge abbondante per essere imbarcato sulle navi che attraccano nel porto detto, appunto, dell’olio, per essere portato a Roma. Il Tevere qui è meraviglioso, abbraccia con la sua ansa tutta la città e ne placa con la sua calma maestosa la vivacità…..”
2
E’ questo racconto, da un manoscritto risalente al 168 d.C. che ha ispirato una delle piú belle feste in costume d’Italia, quella che si terrà a Otricoli il sabato 18 e domenica 19 maggio 2013 nell’incredibile scenario dell’area archeologica di Ocriculum, adagiata nella campagna umbra che in questa stagione brilla di un verde accecante.
3
Una festa romana ambientata in quell’anno, grazie alla presenza di centinaia di figuranti di un’importante associazione culturale dedita alla ricostruzione di eventi storici legati al mondo degli antichi Romani. Centinaia di figuranti in costumi minuziosamente ricostruiti: non solo gladiatori, legionari, osti e marinai, ognuno con il proprio ruolo e la giusta ubicazione, ma anche gente comune, che amabilmente passeggia tra le rovine, chiacchiera tra di loro o ….con qualche discendente di 1845 anni dopo!
E ancora taverne con menù dell’epoca, da pagare con sesterzi coniati per l’occasione , spettacoli teatrali, parate militari, uno sbarco dal Tevere …. insomma una vera immersione nella vita che probabilmente pulsava quel giorno che Caius Julius capitó a Ocriculum.
4
Otricoli è a 2 km dalla nostra Cantina dove vi aspettiamo, se vorrete.

Cantina Santo Iolo (www.santoiolo.it) strada di Otricoli s.n. 05035 Narni, Terni (google map)

progetto_button

 

Leave a Reply