Le Grotte Da Nonna Peppina

Cantine Le Grotte: “Passeggiata nel gusto Da Nonna Peppina”

Un MUST per chi passa da queste parti!

Le Grotte Da Nonna Peppina
Il Ristorante “Da Nonna Peppina”, ad Apricena è magistralmente gestito da Mariagrazia Ferrandino e Michele Falcone. La prima, amante della cucina ed esplorarice appassionata della immensa varietà di materie prime che il Tavoliere delle Puglie offre. Il secondo, oltre ad assicurare un servizio impeccabile, è un profondo conoscitore di vini e distillati, e delle immense possibilità che il panorama eno-gastronomico italiano offre per chi, come lui, vuole sperimentare abbinamenti insoliti e sempre nuovi . In questa foto vediamo Mariagarazia Ferrandino, la seconda in piedi da sinistra (Franco Dell’Erba, proprietario di Cantine Le Grotte, è alla sua sinistra) e Michele Falcone, il primo, in piedi, da destra. Siamo in un pranzo degustazione con i nostri amici e collaboratori di  Divino Corporation.
Uno dei molti punti di forza di questo ristorante è la freschezza delle materie prime e la quotidiana collaborazione con produttori e agricoltori della zona che assicurano verdure e ortaggi raccolti e cucinati nell’arco della mattinata stessa.
Le Grotte Sico Castelluccia
Il pranzo è stata una vera e propria passeggiata “nel gusto” e “con gusto”! La tabella di marcia è stata dettata dall’abbinamento dei vini e dell’ olio extra vergine di oliva prodotti da Cantine Le Grotte (link al sito web), a cominciare dal tagliere: pane apricenese tostato (ottimo per degustare l’olio prodotto da Le Grotte, primo sale di pecora, frittelle Imperiali (ricetta recuperata dal “Liber de Coquina”) fatte con ricotta lavorata con pinoli tostati ed uva sultanina, frittelle di “cicorie e fave” (zuppa tipica pugliese). A questo piatto è stato abbinato il Trebbiano IGT Puglia“Castelluccia”.
Selva della Rocca Falanghina
La Falanghina Puglia IGT “Selva della Rocca” è stata magistralmente abbinata alla zuppa di bietole cotte con pomodoro secco e olive di peranzana all’acqua marina, servite su crema di patate.
Le Grotte Sico Falanghina
E’ stato quindi il turno della Falanghina IGT Puglia “Sico” abbinato alla zuppa di ceci e grano cotto, con sedano, carote, cipolla rossa, peperone e pomodoro.
Selva della Rocca Rosato Nero di Troia
Gli spaghetti di farina integrale 100%, con crema di fave fresche e gamberetto rosso saltato con cognac e paprika dolce, accompagnati da scaglie di pecorino semi stagionato del Tavoliere delle Puglie sono stati abbinati al Rosato, ottenuto da uve Nero di Troia, “Selva della Rocca”.
Selva della Rocca Nero di Troia
A seguire ravioli ripieni di ricotta di pecora e funghi porcini, con ragù di maiale nero battuto a coltello e macerato per 24h con vino Nero di Troia e chiodi di garofano. A questo piatto è stato abbinato il Nero di Troia IGT Puglia “Selva della Rocca”.
Le Grotte Sico Nero di Troia
Ed eccoci arrivati alla “Muschiska” contadina, con friggitelli e olive di peranzana all’acqua marina, su stracciatella. A questo piatto è stato abbinato il Nero di Troia IGT Puglia “Sico”. Ma che cos’è la Muschiska? Il nome Muschiska deriva dall’arabo “mosammed” che significa “cosa dura”. Nella sua versione originale si tratta di carne essiccata. La tradizione vuole che venga consumata dopo circa 20 giorni di essicazione al sole e per molto tempo è stato il principale alimento dei pastori nel periodo della transumanza. Nel ristorante “Da Nonna Peppina” questo piatto antichissimo è stato rivisitato: la carne viene lavorata e speziata quando è ancora fresca e viene quindi cotta in padella.
Le Grotte Da Nonna Peppina
E in fine…la crostata con crema di ricotta di pecora e marmellata di mirtillo. Cantine Le Grotte non produce (non ancora!) vini da dessert e quindi la scelta del nostro “sapiente oste” è caduta sù un’ottima birra artigianale, prodotta in zona, “Ebers Nera di Troja”, una classica belgian blonde affinata in botti esauste di Nero di Troia.
Le Grotte Da Nonna Peppina
Grazie Mariagrazia e Michele! Con la vostra professionalità siete i migliori promotori della nostra tradizione enograstronomica.

Cantine Le Grotte (www.cantinelegrotte.it) San Nazario km 4.00 Contrada “Le Grotte” 71011, Apricena (FG) (google map)

Leave a Reply