La Dama: “Breve cronistoria di un recupero agricolo”

Oggi ci troviamo in Veneto, a Negrar,dove i nostri amici della Cantina La Dama, produttori di Amarone e altri vini dalla Valpollicella si sono lanciati in un impresa di recupero agricolo che oggi vi vogliamo raccontare attraverso le parole di Gabriele Dal Canale, proprietario della cantina.
1_ladama
“Sono un patito dell’ “arte del fai da te”! Quel che è successo è che mi sono innamorato di sei vecchi serbatoi di cemento dei miei vicini che giacevano non più utilizzati presso le loro cantine. In questa foto ne potete vedere due.”
2_ladama
“Per prima cosa abbiamo lavato tutti i serbatoi”
3_ladama
“Poi abbiamo arruolato anche lo zio Sergio, massimo esperto nell’arte del recupero storico !!”
4_ladama
“Quindi abbiamo cominciato a ricostruire il fondo e tutto il rivestimento interno, utilizzando apposite resine…e tanta fatica !!”
5_ladama
“Completata la pulizia ed il rivestimento interno, visto che anche l’estetica vuole la sua parte, abbiamo tinteggiato tutti i serbatoi all’esterno”
6_ladama
“Tutta la famiglia ha contribuito, in un bel sabato di sole, a dipingere nuovamente le facciate frontali. I bambini e mia moglie si sono divertiti insieme a rifare foglie e a riscrivere numeri e capacità”
7_ladama
“Ecco le immagini delle cisterne rimesse a nuovo. Una volta aggiunti gli accessori di acciaio nuovi di zecca il gioco è fatto!! sono pronte per le vinificazioni. Anzi ad oggi le abbiamo già collaudate e usate. Il risultato è ottimo e l’esperienza faticosa, ma divertente.”

La Dama Vini(www.ladamavini.it) Via G. Quintarelli, 39 San Vito di Negrar 37024 Verona (google map)

progetto_button

Leave a Reply