Vigna Roda Fior d'Arancio

Vigna Roda: “Fior d’Arancio, l’Invaiatura”

Cosa succede nella vigna del Moscato Giallo Questo è un grappolo di Moscato Giallo, l’uva con cui noi di Vigna Roda produciamo il Fior d’Arancio, in questo ultimo periodo i grappoli si ingrossano a vista d’occhio. Ci avviciniamo al “momento dell’invaiatura” dell’acino, è il periodo che precede la maturazione completa. Quando l’uva invaia gli acini da verdi iniziano ad essere gialli e la polpa si fa via via sempre più dolce e meno acida. Nelle varietà più precoci come il Moscato Bianco, che usiamo per il nostro Aroma 2.0, si può già cogliere qualche chicco qua e là ed è una
Continua a leggere...

Vigna Roda vineyard

Vigna Roda: “Un altro inverno volge al termine”

Gemme di “Damerino” nella vigna del Merlot pronta a fiorire L’inverno è finito! Nelle nostre vigne, a Vigna Roda, le gemme del Merlot, allevato a Guyot , hanno iniziato ad ingrossarsi e non vedono l’ora di esplodere in una lussureggiante vegetazione. La bella stagione è un po’ in anticipo. E’ un momento delicato in vigna perché si corre il rischio di gelate tardive che potrebbero compromettere la produzione. Nella foto, sullo sfondo, il villaggio di Vò Dalle uve di questa vigna produciamo il “Damerino” Merlot dei Colli Euganei doc. Un vino, affinato in acciaio, dal colore rubino intenso, con riflessi
Continua a leggere...

Vigna Roda vineyard

Vigna Roda: “Vini naturali, da uve naturali, prodotte da terra naturale”

Lavorare nel rispetto della natura… Anche le erbette del sovescio hanno voglia di primavera! In questo appezzamento abbiamo seminato favino nero, triticale, pisello bianco, avena bianca e segale, questa pratica sostituisce la concimazione chimica del terreno rispettando gli equilibri della natura e degli insetti presenti. Verso maggio, quando sarà alto circa un metro e un po’, prima della sua fioritura, lo sfalceremo e andremo a lavorare leggermente il terreno per poterlo interrare così che faccia la sua funzione di ammendante. Credo che sia necessario e doveroso per chi tutela l’ambiente come me, tornare il più possibile a metodi naturali di
Continua a leggere...