La Dama

La Dama: “Ci piace naturale!”

Aiutando la natura con la natura Arriva la primavera e a noi di La Dama fa piacere condividere con voi questa foto scattata qualche giorno fa nel nostro vigneto Ca’Besi, a Negrar, a poca distanza dalla cantina. Aiutare la natura con la natura: le pecore brucano nel vigneto e lo aiutano a star pulito dall’eccesso di erba, allo stesso tempo concimano naturalmente il terreno. Cosa c’è di meglio! La Dama Vini(www.ladamavini.it) Via G. Quintarelli, 39 San Vito di Negrar 37024 Verona (google map)
Continua a leggere...

La Dama: “2014, una sfida di vendemmia”

E noi siamo molto fieri del lavoro fatto in vigna! La stagione estiva 2014 sarà ricordata in Valpolicella per le condizioni estreme in termini di pioggia e temperature al di sotto delle medie. Noi di La Dama, in vigna, abbiamo cercato di far fronte a questi eventi mettendo in campo tutte le nostre conoscenze, operando con sfogliature intense per favorire l’arieggiamento e la luminosità attorno ai grappoli e ripetute cimature. Le piogge incessanti hanno favorito le principali malattie della vite che siamo riusciti a contenere entro livelli accettabili in alcuni appezzamenti molto meglio in altri, calibrando al meglio, per quanto
Continua a leggere...

Gabriele Dal Canale owner of La Dama winery

La Dama: “Grandi novità per La Dama”

Nella vigna di Colombarino, cuore della Valpolicella Gabriele Dal Canale, proprietario assieme alla moglie Miriam de La Dama ci mostra con orgoglio il nuovo appezzamento di terreno che la famiglia ha di recente acquisito: 9 ettari, di cui 3,7 vitati. La proprietà è situata in una splendida posizione. La località è nota come Colombarino, vicino Sant’Ambrogio di Valpolicella (Vr) un’area prestigiosa per la coltivazione della vite. Lasciando Negrar,dove La Dama ha la propria sede, si guida per buoni 30 minuti salendo verso le colline. Da quassù, in lontananza si vede una cima innevata tra le fronde della vite. Questa nuova
Continua a leggere...

Brasato all'Amarone

La Dama: “Brasato all’Amarone La Dama di Miriam”

Una giornata in Valpollicella con degustazione e pranzo Eccoci di nuovo in visita presso La Dama, in cantina, a Negrar, per prendere parte ad una degustazione organizzata da Gabriele Dal Canale, proprietario della cantina ed enologo. Anche questa volta Miriam Dal Canale, generosa padrona di casa nonchè moglie di Gabriele, ci ha deliziato con una ricetta della tradizione che le è stata tramandata dalla sua famiglia: un delizioso “Brasato all’Amarone”. Un piatto che si sposa alla perfezione con una buona bottiglia di Amarone della Valpolicella Classico DOC La Dama o con l’ottimo Valpolicella Classico Superiore “Ca’Besi” DOC. Ecco dunque la
Continua a leggere...

La Dama: “Visitando la cantina con i nostri ospiti dal Messico”

Questa settimana abbiamo ricevuto la visita di alcuni ospiti dal Messico in cantina. Insieme abbiamo fatto un bel giro di tutti gli spazi interni ed esterni, cominciando da questo portico con tunnel. In quest’area abbiamo progettato uno spazio in cui una parte delle uve, dopo la vendemmia, viene lasciata ad appassire in modo naturale, sfruttando per il processo le correnti d’aria che si creano naturalmente grazie alla struttura. Le tende che vedete sopra l’arco servono a regolare il passaggio del vento e per proteggere le uve dall’umidità. Qui siamo arrivati al piano rialzato all’ interno della cantina, in un ambiente
Continua a leggere...

La Dama: “Breve cronistoria di un recupero agricolo”

Oggi ci troviamo in Veneto, a Negrar,dove i nostri amici della Cantina La Dama, produttori di Amarone e altri vini dalla Valpollicella si sono lanciati in un impresa di recupero agricolo che oggi vi vogliamo raccontare attraverso le parole di Gabriele Dal Canale, proprietario della cantina. “Sono un patito dell’ “arte del fai da te”! Quel che è successo è che mi sono innamorato di sei vecchi serbatoi di cemento dei miei vicini che giacevano non più utilizzati presso le loro cantine. In questa foto ne potete vedere due.” “Per prima cosa abbiamo lavato tutti i serbatoi” “Poi abbiamo arruolato
Continua a leggere...

La Dama: “Amarone e Recioto della Valpolicella diventano DOCG”

A partire dall’annata di produzione 2010 L’Amarone e il Recioto della Valpolicella diventano Vini a Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Un traguardo che i produttori della zona hanno rincorso per ben 15 anni, che ha richiesto molto impegno ma soprattutto mediazione tra i vari attori della filiera. Un riconoscimento importante per questi due vini unici ma soprattutto un ulteriore passo avanti per la garanzia della loro autenticità. All’atto pratico per una piccola cantina come la nostra, dove tutti gli sforzi sono finalizzati all’ottenimento di vini di qualità, non cambia molto anche perché le regole che ci imponiamo quotidianamente sono
Continua a leggere...

La Dama: “Sesso vietato agli insetti nei nostri vigneti”

Da tre anni a questa parte nei nostri vigneti il controllo della tignoletta (un lepidottero che se presente ad alti livelli di infestazione può portare a importanti riduzioni qualitative dell’uva) viene effettuato con il metodo della CONFUSIONE SESSUALE. Questo metodo di controllo biologico si basa sul rilascio nell’ambiente di un ferormone sessuale sintetico (i ferormoni sessuali sono delle sostanze chimiche rilasciate dagli insetti per regolare i comportamenti che permettono loro di avvicinarsi e di accoppiarsi) che impedisce agli insetti maschi di rintracciare le femmine e quindi accoppiarsi. Nella pratica alla fine di marzo nei vigneti vengono disseminati dei diffusori di
Continua a leggere...

La Dama: “La storia della Dama”

Il nome della nostra cantina, La Dama, ha origini antiche che abbiamo voluto ricordare nelle nostre etichette. I vecchi proprietari dei terreni, che attualmente coltiviamo con rispetto ed amore, facevano parte della dinastia dei Conti Besi, originari di Venezia. I Conti Besi, in Valpolicella, possedevano più di 50 ettari di terreno. Della loro storia non abbiamo molte informazioni ma sappiamo che i mezzadri, che avevano in gestione i terreni, ad ogni vigneto assegnavano un nome. In particolare, La Dama è il nome del vigneto sul quale è stata edificata la nostra cantina. Abbiamo qui riportato alcuni degli schizzi, fatti dalla
Continua a leggere...