Borgese: “UNOROSSO, il nuovo arrivato!”

Massimo Borgese è lieto di annunciare che la sua cantina si è arricchita con l’arrivo di un nuovo vino: UNOROSSO. Un vino che sa restituire nei sapori e negli aromi tutta la complessità delle uve Sagrantino in un blend completato da uve merlot ,presentato a voi con un’immagine semplice, fresca e diretta.Un rosso che senza rinunciare alla raffinatezza e al carattere di un vero Sagrantino si rende adatto a tutte le occasioni grazie alla sua morbidezza e rotondità. Lo si può abbinare con un delizioso arrosto di carne rossa o sorseggiarlo con affettati e formaggi stagionati .Insomma Unorosso si ripromette,anche
Continua a leggere...

Borgese: “Guardando Torri dal filare 66”

Siamo di nuovo in vigna per vedere cosa è successo, in questo mese, alle viti e alla natura intorno. E’ una giornata di sole e siamo in vigna a lavorare. Guardate quanta vegetazione hanno già prodotto le viti! Stiamo falciando l’erba che poi, sminuzzata e macinata insieme ai vecchi tralci di vite della potatura, sarà lasciata in vigna come compost. In lontananza la Frazione di Torri, poche, pochissime case intorno ad una possente torre. Andiamo a vedere di cosa si tratta. La Torri di oggi sorge intorno all’antico castello fondato nel 1250 con il nome di Cer¬queto, poiché circondato da
Continua a leggere...

Borgese: “E’ quasi primavera…”

E’ quasi primavera, ma oggi non sembra proprio! Stiamo potando, la potatura invernale. Abbiamo quasi finito. In lontananza c’e’ il villaggio di Torri, siamo nel Comune di Gualdo Cattaneo, in Provincia di Perugia. Cominciamo il lavoro dal filare 66. Come vedete la vigna si presenta ancora con lunghi rami in disordine, i resti della vendemmia 2012. E’ tempo di potare e prepararsi per quando le viti ricominceranno il loro ciclo di vita. Succederà molto presto! Mani esperte faranno il lavoro e si assicureranno che le viti siano potate con cura. Questa è la pianta, una volta potata. Nei prossimi mesi
Continua a leggere...