Le Grotte banner

Le Grotte: “Selva della Rocca, un mare di rosato”

Premiato da Wine Enthusiast La prestigiosa guida, Wine Enthusiast, in collaborazione con l’Associazione Puglia in Rosè, ha degustato i nuovi rosati 2016. Cantine Le Grotte si è distinta per il Rosato Selva della Rocca 2016 che ha ricevuto il punteggio di 87/100. Cantine Le Grotte (www.cantinelegrotte.it) San Nazario km 4.00 Contrada “Le Grotte” 71011, Apricena (FG) (google map)
Continua a leggere...

Cantina Imperatori

Cantina Imperatori: “Cominciamo dalla terra”

Cosa serve per produrre qualità Quando la famiglia Imperatori ha acquistato questa proprietà, tra Frascati e Monteporzio, sulle pendici dei “Castelli Romani”, zona di origine vulcanica, c’erano due vecchi vigneti di Trebbiano e Malvasia, in uno stato di totale abbandono. La prima cosa da fare, per produrre uve di qualità, era capire meglio di cosa fosse composto il terreno e quanto profondo fosse il suolo. Questo perchè le radici della vite sono le fondamenta del vigneto. La loro crescita equilibrata e costante è condizione essenziale per produrre uve di qualità E’ proprio dalla terra che l’equipe tecnica è partita. Si
Continua a leggere...

Cantine Le Grotte Rosè

Cantine Le Grotte: “L’Associazione “Puglia in Rosé” al Vinitaly di Verona”

Buyer sempre più interessati ai rosati Italiani Il rosato, da uve Nero di Troia, Selva della Rocca di Cantine Le Grotte ha partecipato ad una degustazione di rosati pugliesi organizzata durante la recente edizione di Verona Vinitaly 2017. C’è un interesse sempre crescente nei confronti dei vini rosati, e di quelli pugliesi in particolare, da parte dei mercati internazionali. Un interesse particolare c’è per i rosati prodotti con uve Nero di Troia. L’Associazione “Puglia in Rosé” tornerà presto negli USA per promuovere questi meravigliosi vini italiani Cantine Le Grotte (www.cantinelegrotte.it) San Nazario km 4.00 Contrada “Le Grotte” 71011, Apricena (FG) (google map)
Continua a leggere...

Bianco Smeraldo

Unmaredivino: “Un Elogio al Vermentino di Gallura docg”

Un bel risultato per i bianchi di Gioacchino Sini Queste righe sono estratte dal blog “Jefford on Monday”, Decanter. Una pagina ben scritta sulle caratteristiche del Vermentino di Gallura, un buon risultato per i vini di Gioacchino Sini, Unmaredivino: Unmaredivino di Goacchino Sini, Bianco Smeraldo, Vermentino di Gallura 2014 This prettily labeled wine, grown from fruit from the Su Crabileddu sub-zone of the village of Berchidda and vinified after a long period of cool storage on its skins, has remarkable aromatic finesse, purity and restraint: orange, jasmine, peach, nectarine and apple in bright, pristine, clear yet creamy style. 92 Unmaredivino
Continua a leggere...

Sasso dei Lupi Bere Bene

Sasso dei Lupi: “E il vincitore è…”

L’Intruso 2015, Oscar Berebene Gambero Rosso Un meritatissimo riconoscimento all’ Intruso, Cabernet Sauvignon 2015 in purezza prodotto dalla Cantina Sasso dei Lupi (link). “Berebene” Gambero Rosso un validissimo strumento per spender bene e bere veramente bene. Sasso dei Lupi (www.sassodeilupi.it) Via Carlo Faina, 18 06055 Marsciano Perugia (google map)
Continua a leggere...

Cantina di Venosa Gesualdo

Cantina di Venosa: “Wine Spectator incontra Gesualdo”

L’inizio di una storia Qui a Cantina di Venosa siamo tutti felici nell’annunciare che il nostro Gesualdo (SCHEDA TECNICA) Aglianico del Vulture doc 2011 ha ricevuto 90 punti dalla prestigiosa rivista Wine Spectator. Gesualdo, prende il nome dal Principe Carlo Gesualdo, maestro di musica polifonica ed eccelso madrigalista, vissuto a Venosa nella seconda metà del XVI secolo. Personaggio dalla vita intensa e passionale è stato per noi ispiratore di questo vino “giovane” e “maturo“: “giovane” perchè un 50% del vino viene affinato in acciaio, “maturo” perchè il restante 50% viene affinato in barrique per essere poi ricomposto in un blend morbido
Continua a leggere...